Servizio di informazione, ricerca di informazioni, consigli tecnici, risparmio energetico, impianti panelli solari, analisi di investimento, reperimento delle migliori offerte per auto, abitazioni, indagini, inchieste di mercato, sondaggi, servizio informazioni globale per famiglie, pareri legali, professionisti e aziende, ottimizzazione siti web, servizi di pubblicità su internet (creazione campagne adword's e facebook), redazione comunicati stampa mirati, realizzazione video ricordo, eventi in italia, consulenze

Cacao Online

Condividi contenuti
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 1 ora 1 min fa

Rapimento!

Gio, 06/14/2018 - 11:45

Perugia, un furgone si accosta a un ragazzo, che viene incappucciato e fatto salire sul mezzo in tutta fretta. Un passante vede la scena e chiama la polizia per denunciare il rapimento.
I poliziotti riescono a bloccare il furgone per scoprire all’interno 6 trentenni stupiti, perché in realtà si trattava di un singolare addio al celibato con rapimento dello sposo.
Sono stati denunciati per procurato allarme e idiozia congenita.
(Fonte: Tg com)

Storie di spacciatori

Lun, 06/11/2018 - 11:06

Dichiarava di essere un prete e lo provava pure il collarino d’ordinanza. Diceva anche di essere un cittadino statunitense e di rientrare dopo una missione ecclesiastica in Messico.
E fin qui era pure credibile se non fosse che nel suo bagaglio i finanzieri di Fiumicino hanno trovato 3 chili di eroina purissima pari a un valore di oltre un milione di euro.
Al momento del controllo del bagaglio il falso prete ha minacciato i poliziotti di scomunica brandendo il crocefisso.
Quando si dice: crederci fino alla fine.
(Fonte: Repubblica)

Perché ci vuole orecchio!

Lun, 05/21/2018 - 09:44

Il matrimonio dell’anno è stato celebrato sabato a Londra tra il principe Harry e Meghan Markle. Tutto bene, gli sposi erano felici, ecc ecc. Peccato che in tempi di smartphone qualsiasi intoppo viene registrato, mandato sui social e diventa virale. Come il video di questo povero marinaio che durante la parata ha perso il ritmo della marcia e non è più riuscito a riprenderlo… e stava pure in prima fila, quando si dice la sfortuna!

La corsa più faticosa

Lun, 05/21/2018 - 09:42

E’ la Red Bull 400 che quest’anno si è svolta a Ironwood nel Michigan. I concorrenti dovevano risalire il trampolino per il salto con gli sci alto 543 metri nel più breve tempo possibile.
E’ stata vinta da Ian Torchia, statunitense che è arrivato in cima in 4 minuti e 47 secondi.
E soprattutto ancora vivo.
(Fonte: Ansa)

Storie di ladri (buoni)

Mar, 04/24/2018 - 11:17

Buona notizia per Walter Puddu, cagliaritano, disabile, pluricampione di atletica della Saspo, a cui il 12 aprile alcuni ladri hanno rubato la carrozzina da corsa prelevandola dall’auto parcheggiata. Il mezzo è stato restituito!
“Non ci crederete mai! Anche i ladri hanno coscienza!” ha scritto Walter sul suo profilo Facebook.

Dritti alla meta!

Mer, 04/04/2018 - 12:08

Avezzano, l’Aquila: giocatore di rugby sventa un furto in un supermercato inseguendo il ladro e infine placcandolo alle gambe. Mohamed Traoré, 30 anni, gioca trequarti nella squadra abruzzese e lavora nello stesso supermercato.
Bottino recuperato e trasformato in mezzo ai pali.
(Fonte: Delinquenzaovale.it)

Storie di ladri

Mar, 04/03/2018 - 11:17

Napoli. Ruba 120 euro a un tassista ma perde la carta d’identità sui sedili e viene arrestato qualche ora dopo il furto a casa sua.
E va beh… allora ditelo che non ci siete portati.
(Fonte: Napolitoday)

Venezia, il peggior ladro di sempre

Gio, 03/08/2018 - 16:45

E’ stato arrestato a Venezia, zona Giudecca, S. F., 49 anni, già noto alle forze dell’Ordine per essere il peggior ladro della città. Pare abbia tentato di rapinare dalle 2 alle 4 volte la stessa osteria. In due occasioni è stato arrestato perché facendo troppo rumore ha svegliato una signora che abita proprio sopra il locale. Nel primo tentativo di furto si ferì rompendo un vetro. Il tutto sempre vestito con calzamaglia nera e cappello per non farsi riconoscere (credeva lui). Qualche giorno fa è stato ribeccato, stesse modalità, e davanti agli agenti è scoppiato in lacrime. Gli potevano consigliare di provare con un altro locale. Potrebbe finire così, invece no. Nella notte tra martedì e mercoledì è evaso dai domiciliari ma è stato subito fermato da una pattuglia. E’ comparso davanti al giudice per una doppia udienza di convalida dell’arresto e un doppio processo per direttissima. Aveva chiesto un giudice del Guinness dei Primati.
(Fonte: Nuovavenezia.gelocal.it)

Storie di ladri e matrimoni

Gio, 03/08/2018 - 16:44

A Mestre, in via San Damiano alla Cipressina, la Polizia grazie alle segnalazioni dei cittadini ha scoperto un covo di ladri, senza i ladri ma con molta refurtiva: 30 smartphone, 10 trapani a batteria, molti metri di cavi in gomma da cui veniva estratto il rame e soprattutto un servizio di pentole da migliaia di euro ancora imballato, sicuramente un regalo di nozze. Se vi siete sposati recentemente e quella coppia di amici non vi ha regalato nulla, ora sapete perché…
(Fonte: Nuovavenezia.gelocal.it)

Storie di ladri furbi

Mar, 03/06/2018 - 12:45

Una coppia va a rubare in un’area di servizio a Peoria, in Arizona. Poi i due sono scappati attraversando un’area di parcheggio.
Non li avrebbero mai presi se il parcheggio non fosse stato quello della Polizia.
La ragazza in particolare si era nascosta sotto una panchina proprio davanti alla telecamera di sicurezza. Così non ha dovuto fare le foto segnaletiche.
(Fonte: Tgcom)

Share this