Servizio di informazione, ricerca di informazioni, consigli tecnici, risparmio energetico, impianti panelli solari, analisi di investimento, reperimento delle migliori offerte per auto, abitazioni, indagini, inchieste di mercato, sondaggi, servizio informazioni globale per famiglie, pareri legali, professionisti e aziende, ottimizzazione siti web, servizi di pubblicità su internet (creazione campagne adword's e facebook), redazione comunicati stampa mirati, realizzazione video ricordo, eventi in italia, consulenze

LO SAPEVI CHE... Per pulire in cucina

Per far tornare splendente l'nterno delle vostre pentole di alluminio, bolliteci le bucce di pomodoro che vi avanzano dalla passata, torneranno finalmente a splendere!

Sempre per pulire le pentole potete raccogliere lungo i fossi l'equiseto ( o erba cavallina) , che cresce rigoglioso a partire da giugno. Di uno stelo fatene una palla e usatela come fosse una paglietta saponata.

 

Per allontanare le formiche potete spargere dei fondi di caffé nei luoghi che frequentano. Oppure cenere o pepe in grani. Evitare questi ultimi due rimedi se avete animali domestici.

Non buttare via l'acqua di cottura della pasta: l'amido che si è disciolto in essa è un ottimo sgrassante, prova ad usarlo per lavare le pentole, ti sorprenderà!

Buono a sapersi che se si usano lavatrici e lavastoviglie ad una temperatura inferiore ai 60°C , il calcare non si deposita e si risparmia energia.

Inoltre possiamo montare da soli un piccolo optional per i nostri elettrodomestici che consumano acqua, l'acceleratore ionico che ti aiuta ad abbassare il ocnsumo di elettricità, di detersivo e decalcificante. Protegge la lavastoviglie e la lavatrice senza richiedere manutenzione.

Acceleratore ionico???
Nonostante le citazioni di Star Trek questa tecnologia non ha nulla di fantascientifico ma si basa su un principio fisico: il movimento degli ioni presenti nell'acqua.
Grazie a un potente magnete che accelera queste particelle è possibile mantenere il calcare contenuto nell'acqua in sospensione e impedire la formazione di incrostazioni nei vostri elettrodomestici.

(Clicca qui per maggiori informazioni)

 

No ai sacchetti di plastica! Gli Italiani consumano 2 miliardi d sacchetti di plastica al mese.E' il rifiuto piu diffuso nei fondali dei nostri mari. Causa la morte di tartarughe, pesci e uccelli. Quando si esce per fare la spesa ricordarsii di portare sempre la propria borsa, e per abitudine lasciarne una di riserva in macchina. A casa differenziare l'immondizia e usare sacchetti ecologici-biodegradabili.

Per pulire i candelabri metteteli in una pentola di alluminio con acqua a bollore moderato. Quando tutta la cera sarà sciolta, tirateli fuori e gettate via subito l'acqua sporca.

 

 

Share this